logo.
 
Graziella Ciliberto.
 

Graziella Ciliberto.

Nasce a Vibo Valentia (VV) nel 1971 ed attualmente vive a Lamezia Terme (CZ).

Nel 1990 consegue il diploma di maturità artistica presso l'Istituto d'Arte di Vibo Valentia (VV).

Dal 3 al 10 Agosto 2009, ha partecipato al primo concorso Internazionale di pittura "Colorazione" tenutosi presso il Centro d'Arte moderna di Lamezia Terme (CZ).

Il 9 Agosto 2015, presso l' Auditorium comunale in Filadelfia (VV), ha inaugurato la mostra personale "La Grande Guerra", in occasione della manifestazione con la quale la città di Filadelfia (VV) ha ricordato i " 131 Figli caduti durante la prima guerra mondiale".

Dal 26 al 28 Agosto 2016, ha partecipato alla collettiva di pittura organizzata dalla Pro Loco di Maida (CZ), tenutesi presso il Museo di Maida (CZ). "Mostra Collettiva"

Il 12 Novembre 2016,  in  Lamezia Terme (CZ) presso la Tenuta “Statti”, ha esposto parte delle sue opere. Nella circostanza, ha contribuito con una sua opera alla  "Serata di beneficenza del Rotary Club a sostegno della lotta alla poliomielite".

Dal 20 al 29 Agosto 2017, ha partecipato alla XXV Mostra di opere di Pittura, Scultura e Grafica,  organizzata da “Estatarte”,  tenutesi presso il Museo della Tonnara a Pizzo Calabro (VV).

•   Il mio pensiero sugli "Alberi"  

Gli alberi, mi curano, mi guardano, mi proteggono con il loro amore senza parole…..Ammirare, stupirsi dei loro colori, dei loro cambiamenti, del loro vestire e spogliarsi. I colori degli alberi in autunno hanno un fascino particolare, colori caldi, di unione, “tra il già e il non ancora”. Percorrono insieme a noi tutte le stagioni della vita, facendosi riconoscere attraverso le loro infinite sfumature. Un bene immenso e prezioso per me fonte d’ispirazione.

•   Il mio pensiero sulla "Metamorfosi"

L’amore è la chiave di volta del cambiamento… ecco perché ho titolato questa serie “Metamorfosi”: trasformazione, rinnovamento…Intorno a noi tutto cambia e tutto scorre in un flusso costante e incantato..…Catturando momenti di vita, sensazioni, emozioni forti…... Così ho voluto rappresentare questo percorso pittorico.

 

•   Critica      Lamezia Terme 14/03/2016 D.ssa M. Leone

Le sue opere sono caratterizzate da una cifra stilistica forte e incisiva unita a un senso materico ed espressivo del colore. L’ artista si rifà principalmente ai modelli adottati dal movimento Art Dèco nato intorno agli anni ’20 del Novecento. Il suo approccio alla pittura è di tipo istintivo e viscerale; in alcuni casi l’ artista dipinge direttamente con le mani, quasi a voler sottolineare il legame profondo e vivido con la materia. I soggetti dei suoi dipinti sono soprattutto donne dai corpi volutamente sproporzionali e sensuali, ritratte in varie pose. I volti sono ben delineati attraverso lievi tocchi di colore, mentre gli sguardi e le gestualità intendono esprimere una determinata condizione emotiva. Molto suggestivi sono anche i vari “paesaggi” e la serie di “alberi” realizzati dall’ artista con l’ intento di rappresentare, non soltanto la realtà naturale, ma piuttosto una propria esperienza interiore.                                                    

 Artisticamente giovane, appassionata dei colori, dalle sfumature e dalla loro forza ed intensità.

 
Graziella Ciliberto - Pitture per Passione - Lamezia Terme (CZ) - Italy